• 0 Items - 0,00 
    • Nessun prodotto
Hot

4,90 18,90 

A touch of darkness

(7 recensioni dei clienti)

Serie Ade & Persefone #1

Scarica l’anteprima

Copertina flessibile Epub/Kindle Copertina rigida
Cancella
N/A

Altri libri dell'autore

Amare il dio degli inferi è proibito.
Persefone è la dea della primavera, ma solo di nome. La verità è che, sin da quando era bambina, i fiori si avvizziscono non appena lei li tocca. Dopo essersi trasferita a Nuova Atene, la ragazza finge di essere una semplice giornalista mortale, in modo da poter vivere una vita senza troppe pretese. Ade, il dio dei morti, ha costruito un impero del gioco d’azzardo nel mondo dei mortali, e si dice che le sue scommesse preferite siano quelle irrealizzabili. Dopo un incontro con Ade, Persefone si ritrova a stringere un patto con lui, ma le sue condizioni sono impossibili: Persefone dovrà creare la vita negli Inferi o perderà per sempre la sua libertà. Questa scommessa, tuttavia, non si limiterà soltanto a smascherare il fallimento di Persefone come dea. Infatti, mentre lei cerca di coltivare i semi che le ridaranno la libertà, sarà l’amore per il dio dei morti a crescere… Ed è proibito.

Data di pubblicazione: 14 febbraio 2022
Lingua:
Italiano
Formati disponibili: Copertina rigida, Copertina flessibile, Epub, Mobi per Kindle
Spedizione: Entro 3 giorni lavorativi (salvo imprevisti). Consulta le Faq sulla spezione qui

7 recensioni per A touch of darkness

  1. LUIGIA

    Ho letto tutti i libri della saga usciti fino ad ora in inglese. Appena ho saputo che sarebbe uscito in italiano, non ho potuto resistere e l’ho acquistato subito! È un retelling della storia di Ade e Persefone, un must have non solo per chi ama la mitologia greca, ma anche per i fan dei libri spicy!

  2. Ilenia (proprietario verificato)

    Ho amato profondamente lo stile narrativo della scrittrice e mi sono follemente innamorata di Ade e Persefone!
    Lei così cocciuta e testarda, che vuole scappare dalla gabbia dorata in cui sua madre l’ha rinchiusa e Ade… Beh Ade è esattamente come lo immaginavo, passionale e totalmente devoto alla nostra bella Dea!
    Non vedo l’ora escano anche gli altri libri della saga!

  3. EDVINA MUJKANOVIC

    Ho acquistato prima questo libro in formato e-book, perchè era introvabile dopo pochissimo, ma appena ho avuto l’occasione, l’ho preso anche cartaceo !!! Amo immensamente la scrittura di questa donna e la rivisitazione di questo mito: non sono riuscita a trovargli un solo difetto e rileggendolo l’ho amato ancora di più!!!
    Ade è perfetto in ogni cosa che fa, anche nelle debolezze che mostra a Persefone e la crescita di lei, invece, è unica: una donna che si riappropria di se, crede fermamente nelle sue idee e trova la forza di affermarsi e dire basta a tutto ciò che sua madre le ha imposto fino a qui! Non vedo l’ora di avere tutti i restanti libri!!!!!

  4. Marii998 (proprietario verificato)

    È stato stupendo poter acquistare finalmente questo libro dopo che era introvabile 😍😍 ho amato Ade e Persefone

  5. Maria (proprietario verificato)

    Ho amato questo libro ! Ero troppo felice quando ho visro che era di nuovo disponile fino a poco prima che era introvabile 😍 Ade e Persefone vi faranno innamorare 😍

  6. Martina Delpiano

    ρꫀ𝘳𝘴ꫀᠻꪮꪀꫀ è la dea della primavera, solo che qualsiasi cosa viva tocchi questa appassisce e muore.
    Per questo e per proteggerla dal mondo sua madre Demetra l’ha tenuta rinchiusa per quasi tutta la sua vita, almeno finché ρ𝘳ꫀ𝘳𝘴ꫀᠻꪮꪀꫀ non decide di studiare giornalismo all’università di ꪀꪊꪮꪜꪖ ꪖ𝓽ꫀꪀꫀ.
    Qui incontrerà la sua migliore amica Lexa, che una sera la incoraggerà a visitare il ꪀꫀꪜꫀ𝘳ꪀ𝓲ᧁℎ𝑡, cioè il locale di 𝑎𝑑𝑒.
    Luogo dove incontrerà proprio quest’ultimo, il quale è descritto da tutti come una persona cattiva e negativa, che si approfitta deglu umani tramite i suoi contratti e infine che maltratta le anime che vivono nell’Oltretomba.
    Quella sera con una partita a carte legherà, a sua insaputa, Persefone a un patto.
    Ella avrà 6 mesi di tempo per portare la vita nell’Oltretomba, se fallirà dovrà vivere per sempre in quel luogo.
    Ma piano piano Persefone Scoprirà che Ade non è affitto la persona che viene descritta dal mondo e non è nemmeno un tiranno come lo ha sempre descritto sua Madre.
    Solo che più tempo Ade e Persefone passano insieme più quest’ultima sente attrazione nei confronti del ᦔ𝓲ꪮ ᦔꫀ𝓲 ꪑꪮ𝘳𝓽𝓲, e questo non è accettabile, solo che forse lui è l’unico che la capisce davvero.
    Un romanzo appassionante, pieno di tensione sessuale che vi farà divorare pagina dopo pagina, non ne avrete mai abbastanza.
    Un enemies to lover con i fiocchi.
    E per ultimo ma non per importanza un Ade che è veramente un dio.

  7. Ilaria Vecchietti

    Se ancora non lo sapete, sono molto appassionata di mitologia, specialmente quella greca. Uno dei miei miti preferiti è il rapimento di Persefone (Dea della primavera) da parte di Ade (Dio dell’Oltretomba) per farla sua sposa e regina, non a caso il mio romanzo La Libertà figlia del Diavolo è basato sulla mitologia, descrivendo Ade in un ruolo diverso da come viene visto nell’immaginario collettivo.
    Quindi quando mi è stato proposto di leggere il romanzo “A touch of darkness. Ade e Persefone #1” di Scarlett St. Clair non ho potuto rifiutare! Anche perché l’autrice propone Ade pure lei in una veste inedita e originale.
    Ma veniamo alla trama: a seguito della Grande discesa delle divinità dell’Olimpo e delle guerre nate a seguito, gli antichi Dei hanno rifondato la Grecia, creando una nuova società e inserendosi nel mondo dei mortali.
    Persefone, Dea della primavera, una volta diventata adulta è riuscita a convincere la madre Demetra, Dea del raccolto, a lasciarla vivere nel mondo dei mortali, lontano dalla serra di vetro dove era come segregata.
    Le divinità ideate dall’autrice hanno una particolarità fondamentale e molto originale e affascinante: possiedono delle corna tutte differenti tra loro, ma grazie alla loro magia, chiamata glamour, possono nasconderle e mutare il loro aspetto, così da mescolarsi facilmente ai mortali e non essere riconosciuti.
    Per Persefone non è così facile poiché lei è una Dea senza poteri, infatti nonostante sia il simbolo della primavera non riesce a far nascere neanche un piccolissimo fiore, al contrario se ne sfiora uno questo avvizzisce immediatamente.
    Demetra le concede in prestito il suo glamour, così Persefone si iscrive all’università di Nuova Atene e porta a termine gli studi con grande impegno, trovando anche uno stage presso il Corriere di Nuova Atene.
    L’unico divieto posto dalla madre alla sua libertà è tenersi alla larga dalle altre divinità, specialmente da Ade! Il motivo non è ben definito, se non che si tratta di una divinità maschile e Demetra non ha una buona opinione del sesso maschile, uomo o divinità che sia.
    La nostra protagonista rispetta il volere della madre, tutto pur di rimanere nel mondo mortale con la sua libertà… fin a quando la sua migliore amica non la trascina al Nevernight, una sorta di mix tra un esclusivo locale notturno alla moda e casinò, di proprietà proprio di Ade, dove molti mortali lo sfidano affinché esaudisca i loro desideri.
    Ed è quando Persefone incontra degli occhi di ossidiana che tutte le sue convinzioni vacillano e la sua vita cambia…
    Curiosi di scoprire cosa succederà?
    Amanti sia della mitologia e sia delle storie d’amore impossibili, questo è il romanzo giusto per voi!
    La trama, nonostante sia ispirata alla mitologia e ai vari miti, è estremamente originale, proponendo, non solo Persefone e Ade in un’ottica diversa, ma anche tutte le altre divinità e personaggi mitologici, come ad esempio Adone, Sibilla, Ciclopi, Ninfe.
    La storia, scritta dal punto di vista di Persefone, coinvolge molto il lettore, soprattutto perché si entra nella mente della Dea, conoscendola intimamente, tra i suoi desideri più oscuri e le paure più profonde.
    Molto affascinante è la descrizione dell’Oltretomba, originale e diversa da come ci si può immaginare.
    Vi segnalo anche la presenza di diverse scene a luci rosse, che mostra Ade in un’ottica anche passionale e non freddo come potrebbe essere considerato.
    Ciò che mi ha colpita di più è la rivisitazione dei miti e dei personaggi in chiave moderna, creando una società basata sulla mitologia, ma ambientata ai giorni nostri, o comunque in un futuro prossimo. Infatti i personaggi delle divinità mi hanno affascinato molto, l’autrice li ha resi sia onnipotenti, ma anche umani, con i loro vizi e insicurezze. Non conosciamo solo Persefone e Ade, ma anche Demetra, Ecate, Ermes e con un accenno Afrodite. Mi piacerebbe molto che nei libri seguenti (sì, perché questo è solo il primo di una serie) fossero analizzati anche le altre divinità dell’Olimpo. Come mi piacerebbe anche saperne di più sul motivo per cui sono scesi dal loro tempio dorato e delle guerre successive.
    Un altro punto ancora oscuro è l’odio di Demetra contro il genere maschile. Nella mitologia Persefone è figlia di Zeus, in questo romanzo non si accenna a chi sia il padre, non se ne fa proprio menzione.
    Davvero complimenti all’autrice, non vedo l’ora di continuare la saga.
    E grazie ancora alla Queen Edizioni per avermi invitata a partecipare a questo Review Tour.
    E mi raccomando: non perdetevi questo romanzo che vi farà sognare una grande storia, soprattutto d’amore.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *