Spedizione gratuita sopra i 20€ per tutti gli ordini!!
  • 0 Items - 0,00 
    • Nessun prodotto

Autore

Benedetta Cipriano s’innamora delle parole nell’istante in cui, per la prima volta, stringe la penna tra le dita. La scrittura diviene per lei un’amica fedele, un luogo nel quale rifugiarsi ogni volta che si perde. Così inizia a dare vita a storie fatte d’amore, di passione, di poesia, dolore e tenerezza. Benedetta riempie file Word di parole, taccuini e diari di pensieri e quando non macchia d’inchiostro la carta o non batte le dita contro la tastiera del suo computer legge senza sosta. È una lettrice compulsiva. Un’amante del mare, del vento tra i capelli, dei tramonti visti dalla spiaggia. Ama praticare yoga, stare seduta in silenzio ad ascoltarsi, la magia della notte, il chiarore della luna e il nuovo inizio che regala l’alba. Vive di parole e respira parole. Sogna attraverso gli occhi dei suoi personaggi, viaggia con la fantasia e colleziona emozioni, donando, ogni volta, parte del proprio cuore, delle ferite, delle lacrime e dei silenzi ai suoi meravigliosi lettori.

Benedetta Cipriano

Benedetta Cipriano s’innamora delle parole nell’istante in cui, per la prima volta, stringe la penna tra le dita. La scrittura diviene per lei un’amica fedele, un luogo nel quale rifugiarsi ogni volta che si perde. Così inizia a dare vita a storie fatte d’amore, di passione, di poesia, dolore e tenerezza.
Benedetta riempie file Word di parole, taccuini e diari di pensieri e quando non macchia d’inchiostro la carta o non batte le dita contro la tastiera del suo computer legge senza sosta.
È una lettrice compulsiva. Un’amante del mare, del vento tra i capelli, dei tramonti visti dalla spiaggia. Ama praticare yoga, stare seduta in silenzio ad ascoltarsi, la magia della notte, il chiarore della luna e il nuovo inizio che regala l’alba.
Vive di parole e respira parole.
Sogna attraverso gli occhi dei suoi personaggi, viaggia con la fantasia e colleziona emozioni, donando, ogni volta, parte del proprio cuore, delle ferite, delle lacrime e dei silenzi ai suoi
meravigliosi lettori.