Rosalie Hawks

Rosalie Hawks. Siciliana, più che trentenne e gattara. Nata e cresciuta sul mare, elemento che ama in maniera spropositata pur non sapendo nuotare, da piccola decise di creare nuovi mondi perché quello in cui viveva era piatto e grigio. Qualche decennio dopo decise di cominciare a condividere questi mondi. Cantastorie virtuale, tuttofare o quasi nel reale, scrive perlopiù perché altrimenti la notte le toccherebbe dormire, anche se suona strano dirlo. Ottimista da un punto di vista sarcastico, tra le cose più smielate in cui crede c'è il fatto che certe storie non abbandoneranno mai chi le ha lette. In sostanza, la cosa più importante da sapere su di lei è una sola: più o meno sfortunatamente, esiste. E ne va pure fiera.

Segui l'autore su: